WATER’S DAY

water

Piccole gocce d’acqua

Il 22 marzo si è celebratain tutto il mondo la Giornata  Internazionale  dell’ Acqua, per sensibilizzare la popolazione dei paesi industrializzati all’uso  oculato e responsabile di una risorsa necessaria alla vita , eppure negata a molti.

Come si legge su Eating Planet 2012 di Barilla Center for Food & Nutrition “ le stime indicano che la popolazione globale aumenterà fino a oltre 8 miliardi di persone nel 2030 e raggiungerà i 9 miliardi nel 2050. La popolazione mondiale utilizza già il 54% delle risorse idriche di acqua dolce contenute in fiumi, laghi e falde acquifere accessibili”. Si tratta di una percentuale che dovrebbe farci riflettere dato che “l’acqua è considerata scarsa quando più del 75% delle risorse fluviali e sotterranee vengono prelevate per essere impiegate nell’agricoltura, nell’industria e per uso domestico”.

Per preservare le risorse idriche e allargare il loro sfruttamento a tutti i popoli, la via è una sola: un consumo più sostenibile. Per quanto riguarda il cibo, è stato calcolato che i prodotti di allevamento hanno un’impronta idrica maggiore  rispetto a quelli coltivati. Altra cosa: l’impronta idrica di uno stesso prodotto varia da luogo a luogo. Ecco allora che, come scrive Eating Planet 2012, tra le strategie per un comsumo più ragionato dell’acqua, possiamo inserire un ripensamento della ” localizzazione su scala globale delle attività di produzione dei beni a maggiore incidenza di consumo di acqua secondo valori di efficienza“.

Anche a scuola ne abbiamo parlato con attenzione. Questo è stato il punto di partenza per focalizzare la nostra attenzione alle problematiche sociali più variegate e/o più urgenti. a tale proposito,  è stato sviluppato un Calendario  delle giorante Internazionali che  ha lo scopo di ricordarci tematiche sociali  complesse e delicate…

Ne svilupperemo alcune altre.

Diagramma days to remember

http://www.mindomo.com/it/edit/afe37e2642624e49a0983f45947cf7b9

 

Nuova Mappa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Shakespeare Confidential

A millennial searches for meaning with the Bard 400 years after his death

elteachertrainer

John Hughes, ELT author & teacher trainer

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

Il Blog di Tino Soudaz 2.0

Provando tanto, prima o poi riesco anche se tante cose continuo a non capirle

Studenti 2.0

Studiare nell'era del pc, dello smartphone e del tablet

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

BRICIOLE DI TUTTO...UN PO'.

Per stare insieme...e divertirsi...e imparare sempre cose nuove.

sabinaminuto

omnia mea mecum porto

The Confident Teacher

Developing successful habits of mind, body and pedagogy.

Esl Imaginarium

Enter the imaginarium of Esl

Amù

Art Moves the World

Speculum Maius

Insomma vorrei che la mia immagine coincidesse sempre con il mio mutevole Io.

My cMOOC Blog

A truly inspiring lifelong learning site!

insegnareweb

appunti di viaggio di una docente sul web

ziomaestro

sempre pronti

limfablog

elt webtools iwb mlearning virtualworlds edu resources and training

federicasargolini

Orologi e nuvole

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: